UNA STORIA LUNGA 800 ANNI
UNA STORIA LUNGA 800 ANNI

Anche Roma ha una lunga storia legata a San Francesco d'Assisi. Da quando il Poverello si recò infatti in questa grande città per chiedere l'autorizzazione al Papa per poter vivere la forma di vita che gli era stata ispirata, i suoi frati non hanno più lasciato le terre della città eterna e del Lazio, annunciando il Vangelo e lasciando i segni di una presenza viva e vicina alla gente e agli ultimi, che ancora oggi continua. Dal 2017, con la nascita della nuova Provincia di San Bonaventura dei Frati Minori, siamo diventati una nuova presenza francescana sul territorio di Lazio e Abruzzo.

 

Come Frati Minori, legati alla regola e al carisma di Francesco, continuiamo l'opera del nostro fondatore, consapevoli delle sfide del mondo contemporaneo ma sempre cercando di mantenere la fedeltà al Vangelo di Nostro Signore Gesù Cristo, in una missione che si rinnova continuamente grazie alla forza della preghiera e della fraternità.

Mostra altro
IL MINISTRO PROVINCIALE

L'attuale Ministro Provinciale della Provincia S. Bonaventura dei Frati Minori è fr. Luigi Recchia, eletto il 9 maggio 2017 nel corso del Capitolo provinciale: in questa circostanza si sono unite le due Province di Abruzzo e Lazio formando una nuova Entità.

roma
santa maria in aracoeli

La basilica di Santa Maria in Aracoeli è una delle chiese più importanti di Roma e sorge sul colle del Campidoglio. I Frati Minori sono qui dal 1250. Fra Ginepro, compagno di san Francesco, morì qui nel 1258 e qui fu sepolto: la sua tomba si trova nella cappella di san Francesco, nella parte destra del transetto della basilica.
E' custodita in una cappella l'immagine di Gesù Bambino, detta il Bambino dell'Aracoeli. Attualmente ha sede nella Casa la Curia Provinciale della Provincia Romana e il Centro Culturale Aracoeli.

 

Responsabile: fr. Orazio Castorina
Scala dell'Arca Capitolina, 12 - 00186 Roma

Tel. 06 697 638 38
 

Richiedi aggiornamenti sulle attività del Centro Culturale Ara Coeli

Abbonati alla rivista Frate Francesco

IL CENTRO CULTURALE

Con il Centro Culturale Aracoeli i Francescani di Lazio e Abruzzo danno seguito ad un progetto di animazione culturale che li vede attori di una presenza secolare.

Per testimoniare il Vangelo agli uomini del nostro tempo promuovendo iniziative in vari campi, valorizza il patrimonio storico-spirituale del francescanesimo, e coordina le attività culturali proprie del movimento francescano.
Più in particolare il Centro Culturale Aracoeli, edita Frate Francesco, rivista di cultura francescana. Si tratta di uno strumento specifico per conoscere il fenomeno "francescanesimo" nelle sue varie articolazioni senza limiti di tempo e di argomento. La rivista, giunta al suo 75° anno di vita è un periodico semestrale che conta una diffusione internazionale e si avvale della collaborazione di studiosi di settore di fama mondiale.

Inoltre il Centro pubblica Biblioteca di Frate Francesco per i tipi delle Edizioni Biblioteca Francescana di Milano.

Numerosi sono i convegni organizzati col sostegno di enti pubblici e privati. Tra gli altri spicca l'annuale Convegno di Greccio dedicato, di volta in volta all'analisi storica con rilevanza territoriale di eventi religiosi del centro Italia. 

La Sede del Centro Culturale Aracoeli è:
 
CENTRO CULTURALE ARACOELI
Frati Minori - Convento Aracoeli
Scala dell'Arce Capitolina, 12
00186 Roma (Italia)

 

www.centroculturalearacoeli.it
 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

© 2019 PROVINCIA SAN BONAVENTURA DEI FRATI MINORI

CF 80183210584

Scala dell'Arce Capitolina, 12 00186 ROMA

Tel. 06 69763811 Fax 06 69763816